Autorizzazione SISMICA -

regione campania

Autorizzazione SISMICA -

La denuncia dei lavori è presentata a cura del committente dei lavori, ovvero, dal tecnico abilitato o dal costruttore. La denuncia è presentata prima dell’inizio dei lavori al competente settore provinciale del Genio civile e deve riguardare lavori che interessano le strutture di un singolo organismo strutturale, al fine di ottenere un provvedimento di “autorizzazione sismica”.

Il progetto dei lavori da presentare consiste in :

a) progetto architettonico conforme, ai sensi di legge, a quello

allegato al titolo abilitativo (CILA,SCIA, Permesso di costruire);

b) progetto strutturale di livello esecutivo, che definisce

compiutamente e in ogni dettaglio l’intervento da realizzare.

All’istanza deve essere allegata la seguente documentazione:

a) asseverazioni dei progettisti, da cui risulti la

conformità alla normativa vigente degli elaborati redatti;

b) dichiarazioni a cura del committente, del costruttore e dei

tecnici, conformi alla modulistica approvata dal dirigente preposto al

coordinamento dei settori provinciali del Genio civile;

c) copia conforme, ai sensi di legge, del titolo abilitativo (ove

necessario); d) la ricevuta attestante il pagamento del contributo di cui alla

legge regionale n. 9/1983.

ATTENZIONE: dal 1 Gennaio 2017 il conto corrente della REGIONE CAMPANIA sul quale effettuare il versamento è cambiato: conto corrente n° 21965181

Commenti

  • Non ci sono commenti per questo articolo

Lascia un commento

Captcha
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/03